La sede

Stadio di Domiziano

PREMIO ARTE ROMA 2016 viene accolto dallo STADIO DI DOMIZIANO, luogo ludico di giochi e gare sportive dell’antica Roma, patrocinato da Roma Capitale assessorato alla cultura, creatività e promozione artistica e dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale. Il motivo della scelta di questa location non è un caso ma risiede nelle stesse nobili antiche intenzioni dell’imperatore Domiziano.

Egli impugnò il timone per la guida di Roma negli ultimi vent’anni del primo secolo dopo Cristo, quando era ancora giovanissimo e lo fece con il preciso intento di migliorare la sua città, ingentilendo il suo popolo e spronandolo a praticare sport nobili come l’atletica piuttosto che i rudi combattimenti nelle arene.

Abbellì la città con numerose opere monumentali e strutture destinate allo sport e allo spettacolo, quali il Circo Massimo e appunto lo Stadio che portò il suo nome, facendolo erigere dove oggi sorge piazza Navona, lì dove appunto oggi si conservano i resti nel sito museale archeologico tra i più belli ed importanti, patrimonio dell’Unesco.

Accomunati quindi dallo stesso spirito di miglioramento, di desiderio di arte, di conoscenza e di socializzazione e condivisione, lo Stadio di Domiziano e l’Arte, si ritrovano oggi protagonisti di un evento dai temi contemporanei, incastonati in una cornice di un  passato sempre presente.